News

troupe-cinema.jpg

Una scuola pubblica per il cinema in Campania: la lettera ai ministri Franceschini e Manfredi

Anche Parallelo 41, con Antonella Di Nocera e Marcello Sannino, firma la lettera indirizzata ai ministri Dario Franceschini e Gaetano Manfredi, sottoscritta da nomi eccellenti del panorama nazionale (e non solo) del cinema campano - da Maurizio Braucci a Toni Servillo, passando per Edoardo De Angelis e Paolo Sorrentino - per richiedere la realizzazione di una scuola pubblica delle Arti e dei Mestieri del Cinema in Campania.

L’idea parte da un dato di fatto, la crescita esponenziale dell'audiovosivo in questi ultimi anni in Campania, con tanti film e serie tv che hanno scelto questo territorio per le loro produzioni. Ciò ha costituito per la regione un volano per la promozione turistica, ma anche una grande opportunità occupazionale. Per coglierla appieno, questo il senso deilla proposta dei firmatari della lettera, tutti professionisti del mondo del cinema originari della Regione, si rende necessaria l'istituzione di nuovi percorsi professionalizzanti: una scuola pubblica delle Arti e dei Mestieri del Cinema aperta a tutti, sul modello di esperienze esistenti quali la Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti di Milano, e quella d’Arte Cinematografica Gian Maria Volonté di Roma, entrambe sostenute dagli enti locali.

Per approfondimenti leggi la rassegna stampa:

Corriere del Mezzogiorno, 20 maggio 2020

Fanpage, 20 maggio 2020

 

e-max.it: your social media marketing partner
Sede Legale
Via Angelo Camillo De Meis n.221
80147 - Napoli
Sede Amministrativa
Corso Riccardi - Cercola
c/o Studio Antonio Perna
Seguici su
© copyright 2020 Parallelo 41 produzioni coop - All rights reserved - p.iva 07910360630